ITALIAN-ENGLISH/FRANCAIS DICTIONARY
                         COPY THE LINK http://iacc120cup.altervista.org INTO THE "Translate a web page" SECTION
                                   AND SELECT THE TRANSLATION LANGUAGE: THE IACC SITE WILL BE TRANSLATED
AC120 in Francia: sito internet on line
E' on line il sito della IACC120 CUP France http://iacc120cup.free.fr ; Dalle foto si notano barche molto belle e realistiche, speriamo in futuro che ci possa esser l'occasione di regatare insieme!


Shosholoza RSA-83 varata!
Ecco un'immagine della nuovissima barca del sindacato Shosholoza Challenge Roma, RSA-83, di Alexbenny varata in compagnia di Alinghi SUI-100 e di Fly Emirates New Zealand NZL-92. Le immagini parlano da sole, complimenti al costruttore romano Alessandro Strappaghetti per questa sua nuova bellissima creatura che presto vedremo impegnata nelle regate romane. La barca ha subito dimostrato un perfetto bilanciamento e quindi lascia ben sperare una volta messa a punto di poter diventare una protagonista della Coppa romana IACC120 e perchè no anche una futura pretendente alla coppa IACC120 Italian Cup, di barca regina italiana, attualmente in mano all'altra Shosholoza bolognese RSA-09.Shosholoza utilizza bomi ed albero in carbonio con profilo a goccia di TDmodel; le vele sono di Luca71-5.


Sesta regata IACC 120 CUP ROMA
Domenica 15 Marzo gli scafi IACC romani hanno solcato con le loro derive le fredde acque del mare di Fiumicino per la sesta regata della coppa romana. Era l'ultima regata dei Round Robin e qualunque risultato avesse dato non avrebbe potuto cambiare ormai le carte in tavola. Diversi scafi hanno preferito così rimanere a terra e concentrarsi per le due gironate di finale del 9 e 10 Maggio prossimi, in cui tutto di nuovo potrà esser rimesso in gioco. Queste sei regate preliminari hanno visto affermarsi la veloce barca n.2 del team Alinghi, la SUI-75 gia vinicitrice nel 2006 della Safalero's Cup. Anche in quest'ultima regata infatti, la barca timonata in questa occasione da Matthias Begozzi, ha dimostrato un'eccellente bilanciamento aggiudicandosi 8 regate sulle dieci disputate; la barca Svizzera ha conquistato così 3 punti bonus per le regate di finale. Secondo posto per Fly Emirates New Zealand, apparsa non a punto come altre volte, si è aggiudicata 2 regate ma non è sembrata mai in grado di mettere in difficoltà seriamente Alinghi come era accaduto nelle regate precedenti; tuttavia la barca Neozelandese si è aggiudicata il secondo posto assoluto nei Round Robin e così ha potuto conquistare 2 punti bonus per la finale di Maggio. Infine Il Moro di Venezia ITA-25, anche lui non di grande forma, forse per il vento fra i 5 e gli 8 nodi che ha penalizzato la sua superficie velica al massimo di stazza (80dm2 contro i 73/74dm2), che si è aggiudicato il terzo posto di questa regata ed anche il terzo posto assoluto nei Round Robin, conquistando 1 punto bonus per la finale. L'intervallo di quasi due mesi che ci separa dalla finale della coppa IACC romana, permetterà a molti Sindacati di sviluppare al meglio le barche e di presentarsi al massimo per decretare il vincitore della coppa in argento dei Challengers (IACC120 CUP ROMA CHALLENGERS) che diverrà lo sfidante ufficiale del Defender della IACC120 CUP ROMA, la temibile Alinghi SUI-100. Prima di allora gli scafi romani e bolognesi si incontreranno sul lago Trasimeno per una due gironi di regate fuori classifica nella splendida cornice dell' isola Maggiore il 4 e il 5 Aprile.


Two new IACC120 projects by Claudio Diolaiti
Claudio Diolaiti ci propone due nuovi progetti IACC120: Luna Rossa ITA-94 (proposta in tre soluzioni diverse) e China Team CHN-95 rivista e corretta; complimenti a Claudio per l'eccellente lavoro nella speranza di poter vedere presto navigare queste splendide barche. I progetti sono scaricabili nella pagina dedicata "IACC120 projects" del menu.


IACC 120 alla fiera nautica di Roma
Questo sabato quattro scafi IACC 120 sono stati invitati a partecipare alla fiera nautica di Roma; all'interno del grande hangar 14 dedicato al mondo della vela, era stata predisposta una vasca con vento artificiale. Li i nostri quattro scafi hanno dato bella mostra di se e delle loro capacità nautiche, destando l'interesse di moltissimi spettatori che incuriositi si sono avvicinati anche per fare molte domande. Le foto sono visibili nel forum IACC 120 (è necesaria la registrazione).


Young America IACC 120 Project
Claudio Diolaiti ci propone un nuovo affascinante progetto: Young America USA-36! Il progetto è scaricabile alla voce del menu IACC 120 Projects"


New IACC 120 Projects
Pubblicati tre nuovi progetti di Claudio Diolaiti: Alinghi SUI-100, Fly Emirates New Zealand NZL-92 e China Team CHN-95; Complimenti a Claudio per l'eccellente lavoro che continuerà con la realizzazione di altri scafi IACC 2007 e buon lavoro a tutti nel costruirli. I progetti sono scaricabili alla voce del menu "IACC 120 Projects"


1a Regata Safalero's Cup 2009 a Campogalliano
Finalmente in acqua per la prima prova della coppa Safalero 2009 i velocissimi scafi emiliani, rinnovati per la maggior parte. La regata è stata anche l'occasione per il debutto in questa classe di tanti bravissimi timonieri provenienti dal mondo modelvela. Competizioni quindi di altissimo livello. E ecco infatti che subito Gabriele Tancini , già due volte vincitore della Safalero's Cup, con la sua BMW Oracle USA-59 (tutta bianca ancor da verniciare) costruita da TDmodel con vele Luca71-5,è riuscito a mettersi dietro, vincendo questa prima regata stagionale, niente di meno che un altro due volte vincitore Safalero, Gianluca Nardo, e la sua velocissima Shosholoza RSA-09 (arrivata seconda). Terzo classificato un "debuttante" se così si può dire, Fabio Caporaletti con il suo Mascalzone Latino ITA-17. Il vento variabile da 1 a 8 nodi ha permesso di mostrare la bonta di barche diverse con diverse condizioni. Complimenti quindi alla vincitrice e alla sezione "Le classifiche" potrete trovare l'ordine di arrivo completo della regata.

IACC 120 CUP ROMA
Presentato il nuovo calendario della classe IACC120 Italiana: ci sono 12 bellissimi scatti ed è scaricabile alla voce "Calendario regate" del menu di sinistra, o QUA.




IACC 120 CUP ROMA

La quarta regata valevole per la classifica della coppa romana IACC ha visto imporsi il sindacato Alinghi SUI-75 con skippers Antonino Schiavello e Matthias; Il tempo è stato eccellente inizialmente soleggiato, con un venticello di un nodo che poi è man mano salito con il coprirsi del cielo, a pomeriggio, fino a 10-11 nodi con raffiche ad oltre 14. Dunque barche ed equipaggi sono stati messi duramente alla prova. Bel secondo posto per Fly Emirates New Zealand NZL-92 che, condotta magistralmente da Alessandro Strappaghetti, è stata ad un passo dall'aggiudicarsi la vittoria, avendo gli stessi punti finali ma un minor numero di vittorie. Terzo posto per Luna Rossa Challenge ITA-102 con skipper Matthias, al suo esordio in IACC 120 CUP, la barca si è dimostrata subito velocissima, molto equilibrata anche con venti sopra agli 11 nodi, ha centrato una cinquina di vittorie, prima di esser messa ko da una collisione con SUI-100 che ha provocato la bruciatura del verricello vele e l'uscita di scena per questa regata della barca. Quarto posto per il Moro di Venezia con skipper Gabriele De Luca: dopo un inizio scoppiettante (molto bella la nuova randa by Gorby), ITA-25 non ha più trovato il ritmo giusto, ma comunque la barca continua a migliorare e presto vedremo in acqua il nuovo scafo. Nota di merito infine per AlexBenny che ha comandato la barca Defender SUI-100 di Matthias: alle sue prime regate, dimostra tanta passione e volontà di imparare e speriamo presto di vederlo in acqua con la sua nuova Shosholoza RSA-83. La classifica della regata alla sezione "Le classifiche" del menù a sinistra; potete vedere due video di due delle dieci regate disputate: qua per la 1 di 10, e qua per la 2 di 10, disponibili anche in alta qualità.




IACC120 RULES
-Translated by ClaudioD the IACC120 class Rules. Thank you very mutch Claudio! You can download them HERE, or on the left side menu.
-Tradotte da ClaudioD le regole di stazza IACC120, un grande ringraziamento a Claudio per la gentilezza e l'ottimo lavoro svolto.




Mainpage in Inglese e Francese
-Il sito ha ora la mainpage in Inglese e Francese (www.IACC120CUP.ALTERVISTA.ORG), per facilitare la navigazione agli stranieri.
-Now our site has the homepage in English and French (www.IACC120CUP.ALTERVISTA.ORG), to help during the navigation our foreign friends.
-Le site maintenant a la Page d’Accueil en Français et en Anglais (www.IACC120CUP.ALTERVISTA.ORG) pour faciliter la navigation aux amis étrangers.




Calendario regate Campionato zonale Emilia Romagna 2009
E' disponibile nella sezione "Calendario regate" l'elenco degli appuntamenti della Safalero's Cup 2009: prima regata a S. Valentino, Sabato 14 Febbraio 2009.




Quarta regata IACC120 CUP ROMA RIMANDATA
***Attenzione! La quarta prova del campionato zonale romano è stata posticipata causa condimeteo sfavorevole a Domenica 1 febbraio 2009, sempre alle 11.00 presso lo stabilimento Mediterraneo di Fiumicino.




ITA-102 in allenamento
Ecco una bella immagine della nuova ITA-102 impiegata in un'uscita di allenamento in mare :D. La barca sembra avere un eccellente potenziale e potrebbe esser una degli scafi protagonisti del prossimo campionato italiano 2009. Altre foto sono disponibili alla voce I defenders, del menu a sinistra.




AC120 in Francia
Anche la Francia ha adottato il regolamento IACC120 Italiano per regolamentare le regate e la costruzione di scafi Coppa America in scala 1:20. E' in realizzazione il sito internet ufficiale francese http://iacc120cup.free.fr e presto inzieranno la costruzione di nuovi scafi che si affiancheranno a quelli già esistenti (non tutti in stazza ma che potranno ugualmente gareggiare) e le regate. Il regolamento di stazza è stato tradotto dal gentilissimo Claudio Diolati. Ottime notizie quindi, la classe piace e sta uscendo dai confini nazionali, speriamo presto si uniscano a noi altre federazioni. Il regolamento in francese è scaricabile dalla voce del menu "regole di stazza".




China Team CHN-39 e Luna Rossa ITA-102 varate
Gli ultimi giorni del 2008 e i primi giorni dell'anno nuovo hanno visto il varo delle due nuove barche dei campionati zonali di Emilia Romagna e Roma, China Team di Ivan Ronconi e Luna Rossa di Matthias, ecco le prime immagini:
La prima ha avuto come accompagnatrice niente di meno che la barca campione italiana in carica, Shosholoza di Gianluca Nardo. Luna Rossa ha avuto come accompagnatrici alcune delle barche del campionato zonale Romano: Per entrambe test positivi. Ronconi sembra soddisfatto delle prime sensazioni e Luna Rossa ha vinto tutte le regate della giornata anche contro la temibile Alinghi SUI-100, condotta per l'occasione da Alessandro Strappaghetti. Speriamo quindi di poterle vedere presto in acqua impiegate in regate ufficiali e magari vederle regatare insieme.




Luna Rossa ITA-102 del campionato zonale di Roma

Anche il campionato IACC di Roma si anima di nuovi arrivi: ecco ITA-102 costruita da Matthias, con scafo e ponte di Alessandro Strappaghetti, vele di Luca 71-5 e accessori TDmodel, è interamente in carbonio ed estremamente leggera. Speriamo di vederla presto in acqua per le prime prove al più presto.




China Team e Mascalzone Latino del campionato zonale EmiliaRomagna

Ecco la prime immagini delle nuove barche costruite da Tiziano Dimastrogiovanni, China Team CHN-39 di Ivan Ronconi, e Mascalzone Latino ITA-90 di Fabio Caporaletti.La prima in vetroresina ma leggerissima, la seconda in carbonio e ancor + leggera, intorno ai 4,3kg. La prima monta vele TDmodel la seconda di Luca71-5.Complimenti al costruttore ai due nuovi skipper e a presto per le prime prove in acqua.




Terza regata IACC120 Cup Roma

Si è svolta in una stupenda giornata di sole primaverile la terza regata del campionato zonale di Roma. 6 scafi in acqua (peccato per le assenze dell'ultimo minuto di SUI-64 e USA-87), vento di 1-7 nodi NE abbastanza variabile sia come direzione che come intensità, poca onda; è stata una regata molto tecnica, che ha permesso di evidenziare gli enormi progressi di NZL-92 e di ITA-25, alleggerite e con nuovi vang e bomi di TDmodel. ITA-45 è partita molto bene ma ha avuto problemi alla penna dell'albero e al fiocco le cui geometrie non funzionavano a dovere e, nonostante il bulbo nuovo, nulla ha potuto contro le avversarie. Complimenti a tutti gli skipper e appuntamento alla prossima regata. La classifica generale è consultabile dalla voce del menu qua a sinistra.




Mascalzone Latino del campionato zonale Piemonte/Valle D'Aosta

Ecco la prima immagine della nuova barca nell'insolito scenario innevato della Valle d'Aosta. Costruita da Tiziano Dimastrogiovanni è la barca vincitrice con lui della Safalero's Cup 2008, e quarta classificata nella IACC120 ITALIAN CUP 2008, con i colori di BMW Oracle. E' stata oggi aggiornata e trasformata con i loghi originali di Mascalzone Latino forniti addirittura dal team stesso, che ringraziamo per la gentilezza e la disponibilità. Salgono a due quindi gli scafi del campionato del nord ovest, e presto si aggiungeranno nuove barche per poter raggiungere e superare il numero minimo di 4 necessario per poter iniziare un campionato zonale. Complimenti dunque ad Alessandro Rao, skipper di Mascalzone per questa stupenda barca e buon vento al nuovo campionato nascente.




Terza Regata IACC 120 Cup Roma

***ATTENZIONE*** la regata prevista per il 13 dicembre è stata spostata a Sabato 20 Dicembre sempre alle ore 11 presso lo stabilimento Mediterraneo a Fiumicino; gli scafi iscritti sono:

Alinghi SUI-100
Alinghi SUI-75
Alinghi SUI-64
Bmw Oracle USA-87
Fly Emirates New Zealand NZL-92
Luna Rossa ITA-45
Moro di Venezia ITA-25
New Zealand Black Magic NZL-81

Molte nuove barche in acqua animeranno questa interessantissima regata.




Nuove barche in arrivo

Il mondo IACC 120 si sta animando e molte nuove barche sono in fase di realizzazione. Andiamo per ordine incominciando a parlare del campionato zonale dell'Emilia Romagna, la Safalero's Cup; attualmente sono in fase di realizzazione ben 4 scafi: due China Team, un BMW Oracle e un Mascalzone Latino, tre scafi su quattro, opera di Tiziano Dimastrogiovanni (TD Model), saranno tutte barche molto veloci, conoscendo la bravura del costruttore e verranno affidate a skipper di prim'ordine. Per quanto riguarda il campionato zonale di Roma, la IACC 120 Cup Roma, il defender Alinghi ha iniziato la costruzione di una nuova barca, SUI-102, che potete vedere nella foto, con scafo costruito da Alessandro Strappaghetti; SUI-64 e USA-87 , costruttore Stefano Bellofatto, sono ormai finite e parteciperanno alla terza prova del campionato romano il 13 Dicembre. Continua la costruzione di ITA-94, Luna Rossa, e di CHN-95, China Team da parte di Antonino Schiavello. I lavori delle stesse si sono protratti per un periodo lunghissimo causa vari contrattempi ma speriamo di vederle entrambe in acqua al più presto. Sono in arrivo anche una Victory Challenge SWE-96, un Mascalzane Latino ITA-99, una Shosholoza RSA-83 e una New Zealand NZL-20 tutte ad opera di Alessandro Strappaghetti, che vedremo in acqua più avanti nella stagione. Per quanto riguarda il campionato zonale del Piemonte/Valle d'Aosta, sappaiamo che sono in impostazione un certo numero di scafi che andranno ad affiancare i due attulmente naviganti per poter avere il numero minimo necessario ad iniziare la coppa.




Seconda Regata IACC120 CUP ROMA

Si è disputata la seconda regata della coppa romana. Entusiasmanti regate per la prima posizione fra Alinghi SUI-75 con skipper Antonino Schiavello, e Fly Emirates New Zealand NZL-92 con skipper Alessandro Strappaghetti. Alinghi si è aggiudicata questa seconda tappa con un solo punto di vantaggio sulla rivale, 16 a 17 Notevoli i miglioramenti sulla barca neozelandese. Terza ITA-25, anch'essa completamente rivista (alleggerita, nuova deriva e bulbo), che però ha accusato diversi problemi di messa a punto. Appena disponibili pubblicheremo foto e filmati. La classifica generale dopo questa seconda regata, per quanto riguarda le prime tre posizioni, vede in testa SUI-75 con 2 punti, seguita da NZL-92 con 4, e da ITA-25 con 7 punti. Prossimo appuntamento per metà dicembre per la terza regata.




SUI-64 e USA-87 pronte al varo




Ecco le prime immagini delle due stupende barche costruite da Stefano Bellofatto e che già dalla prossima regata della coppa IACC romana scenderanno in acqua e arricchiranno il numero degli scafi dei sindacati romani. Potete notare l'eccellente cura del dettaglio sia per la verniciatura che per le laminazioni della fibra di carbonio. Le due barche sono estremamente leggere e se in acqua andranno forte per quanto sono belle sicuramente gli altri sindacati dovranno rimboccarsi le maniche e lavorare sodo!




IACC 120 CUP ROMA

La prima regata valevole per la classifica della coppa romana IACC ha visto imporsi il sindacato Alinghi SUI-75 con skipper Antonino Schiavello, nonostante i problemi di timone; bel secondo posto per Fly Emirates New Zealand NZL-92 che, condotta da Alessandro Strappaghetti, aveva una nuova deriva, un nuovo sistema scotte esterno e nuove vele di Luca71-5, ed è stata vicina alle prestazioni di SUI-75. Terzo posto per Luna Rossa Challenge ITA-45 con skipper Renato Chiesa (molte IACC sono nate dai suoi progetti), al suo esordio in mare, la barca e lo skipper dopo un inizio tentennante hanno preso il ritmo giusto e la barca è anche arrivata prima in una regata, dimostrando un eccellente angolo di bolina e una buonisisma velocità in tutte le andature. Infine una nota di merito per ITA-25, che sconta in acqua un peso elevato ma che è a giudizio delle scrivente la barca + bella; ieri poi, con la nuova deriva e il nuovo timone ha spesso combattuto con NZL-92 e ITA-45 ad armi pari mettendole in difficoltà e stando loro dovanti più volte. La classifica della regata alla sezione "Le classifiche" del menù a sinistra; le foto alla sezione "album fotografico regate". Potete vedere 5 video di 4 delle 10 regate disputate: qua per la 1 di 10, qua per la 3 di 10, qua per la 6 di 10 parte 1, qua per la 6 di 10 parte 2 e qua per la 7 di 10, disponibili anche in alta qualità.




IACC 120 ITALIAN CUP e Nuovo Regolamento di Stazza

Grande vittoria del sindacato SHOSHOLOZA CHALLENGE RSA-09 con skipper Gianluca Nardo nella prima edizione della coppa italiana riservata a scafi IACC120. Alle avverse condizioni climatiche del primo giorno di regate, Sabato 4 Ottobre, 20/35 nodi di vento da Maestrale, che ha obbligato l'interruzione delle regate, è seguita una domenica meravigliosa che è iniziata con una brezza leggerissima da Levante per poi stabilizzarsi con un vento di circa 3 nodi da Scirocco, il tutto sotto a uno splendido sole estivo. Il vento molto leggero della mattina è stato molto variabile come direzione e ha obbligato a numerosi cambi di percorso. In queste condizioni Shosholoza ha dimostrato tutto il suo potenziale condotta magistralmente dal suo skipper. Perfetta in navigazione, molto scorrevole in acqua, velocissima nel movimento delle vele grazie al verricello a braccio, non ha lasciato scampo alle rivali. Tuttavia non si è trattato di una supremazia netta perchè ogni regata è stata molto combattuta e specialmente le prime barche hanno dimostrato prestazioni molto vicine. Ottimo secondo posto per LUNA ROSSA CHALLENGE ITA-68 con skipper il sempre bravissimo Ivan Ronconi alla sua prima esperienza nelle IACC che insieme al vincitore e a ALINGHI SUI-100 hanno battagliato per tutta la giornata. Terza posizione appunto per ALINGHI SUI-100 con skipper Matthias Begozzi, alla sua prima esperienza di regate a livello Italiano, ha dimostrato un ottimo potenziale e, con venti superiori a 5/6 nodi, era probabilmente la barca più veloce in acqua. Peccato per i numerosi errori dello skipper, perdonabili per l'inesperienza e la non conoscenza del campo di regata, senza i quali la seconda posizione poteva esser alla portata della barca Svizzera. Infine una nota di merito per la spendida organizzazione del gruppo di velisti bolognesi, per la loro simpatia e fair-play dimostrato in acqua. Un arrivederci alla prossima edizione la cui data e luogo saranno scelti dal vincitore in accordo con il comitato organizzatore.Potete trovate le immagini delle regate nella sezione "Album fotografico regate" del menu e inoltre potete vedere un filmato di una partenzaQua.Nel frattempo potete scaricare il nuovo regolamento di stazza Qua o nella sezione del menu "regole di stazza" che definisce in modo molto preciso le regole con cui devono esser costruite e con cui devono regatare le barche IACC120.




IACC 120 ITALIAN CUP ultime foto

Ecco le ultime foto delle barche prima della coppa Italiana, impegnate nelle ultime messe a punto: potete vedere l'Alinghi SUI-100 e la Fly Emirates New Zealand NZL-92 in mare e sotto Shosholoza RSA-09 con le nuove vele armo1 da 78 dm2.




IACC 120 ITALIAN CUP

Si sono viste nel mare di Fiumicino di nuovo le due Alinghi che sfoggiavano entrambe i nuovi bulbi in preparazione della IACC 120 ITALIAN CUP che si terrà a Ravenna il 4 e il 5 ottobre 2008 nello specchio d'acqua del grande lago di Mirabilandia. Il vento di 4-6 nodi ha soffiato sulle regate dando la possibilità di testare le barche. Notizie molto buone dalla SUI-75, è molto migliorata, mentre sulla SUI-100 il nuovo bulbo è ancora da mettere bene a punto. POtete trovare le foto della giornata nella sezione: regate Defender e un breve filmato qua: SUI-100 vs SUI-75




BMW ORACLE VINCE LA SAFALERO'S CUP
Splendida vittoria di BMW Oracle con skipper Tiziano Dimastrogiovanni per 3-0 su Alinghi SUI-75 con skipper Mauro Folicaldi. Entrambi avevano eliminato in semifinale con un secco 3-0 rispettivamente Black Magic e +39. Le condimeteo sono state 5 nodi NW con abbastanza onda. In queste condizioni la velocissima barca americana ha espresso il meglio di se e non ha dato scampo alle rivali. Bella e velocissima è stata condotta magistralmente dal suo skipper verso una vittoria inseguita da 3 anni e finalmente raggiunta con pieno merito. Complimenti a tutti i finalisti e un arrivederci al 4 ottobre per la IACC 120 ITALIAN CUP sempre a Ravenna. Le foto della partenza di una delle regate di semifinale le potete trovare alla voce del menu: "Album fotografico regate"




Luna "Nera" laminata
Ecco le prime immagini dello scafo e della coperta della nuovissima Luna "Nera" ITA-94 che verranno consegnati al proprietario che si occuperà di finire la costruzione della barca. Ciccio59 ha fatto un eccellente lavoro, il materiale utilizzato è carbon kevlar e il peso dello scafo è di soli 280 grammi mentre la coperta pesa meno di 140 grammi. Merito della perfetta laminazione ottenuta sotto vuoto e con cottura in forno. Speriamo di vedere il prima possibile questa barca in acqua che arricchirà il numero degli scafi dei sindacati romani.




Ancora BMW ORACLE
Anche nell'ultima prova delle regate di flotta della Safalero's cup Bologna la velocissima BMW Oracle di Tiziano Dimastrogiovanni si è imposta dettando la sua legge. Seconda classificata la SUI-75 del bravissimo Mauro Folicaldi che nonostante la non più giovanissima età dello scafo è riuscito ad agguantare con i denti un ottimo risultato. Terza classificata la bellissima +39 di Ermanno Brunelli. Bravi tutti e appuntamento a Sabato 13 settembre per la finale che vedrà impegnate, grazie anche a quest'ultima prova: BMW ORACLE, BLACK MAGIC, ALINGHI, e +39. Le due semifinali saranno BMW ORACLE vs +39 e BLACK MAGIK vs ALINGHI al meglio delle 5 regate. Non dimentichiamo infine l'appuntamento per il week end del 4 e 5 ottobre sempre a Ravenna per la prima IACC120 ITALIAN CUP che vedrà scendere in acqua i migliori scafi da tutta Italia.




Nuovo bulbo per Alinghi SUI-75
Questa settimana sono scese in acqua per prove diverse barche IACC di Roma, fra cui la SUI-75 che ha sfoggiato il suo nuovo bulbo, realizzato da Alessandro Strappaghetti, che si caratterizza da forme molto allungate ed idrodinamiche. Le prime impressioni sembrano positive e probabilmente verrà utilizzato per tutta la stagione 2008/2009.




Calendario regate IACC 120 CUP Roma
E' on line il calendario delle regate della coppa 2008-2009 della IACC 120 CUP ROMA; Potete scoprirlo alla voce "Calendario regate" del menu.




Prima regata IACC 120 CUP Roma
Si è disputata la prima regata della IACC CUP romana. E' stata una regata di avvicinamento all'inizio della Coppa previsto per Ottobre, e non valida per la classifica. Nonostante il periodo di vacanze, hanno partecipato ben 5 scafi: SUI-100, SUI-75, ITA-25, NZL-92 e NZL-81. La regata è stata di flotta con percorso a bastone, secondo le regole della coppa romana e ha visto imporsi i sindacati Alinghi con SUI-100 con skipper Matthias al primo posto e SUI-75 al secondo con skipper Mario Risso; terzo classificato il sindacato Fly Emirates New Zealand, NZL-92, con skipper Alessandro Strappaghetti. Bella giornata con vento abbastanza costante. Interessanti le prove delle barche degli altri sindacati ancora in fase di sviluppo. peccato per le noie tecniche che ha patito NZL-81 Black Magic perchè ha dimostrato di avere un ottimo potenziale e una volta che avrà delle vele migliori e un sistema di gestione delle stesse + affidabile potrà essere al top. La classifica della regata alla sezione "Le classifiche" del menù a sinistra. Potete vedere tre video di tre delle 10 regate qua per la 4 di 10, qua per la 3 di 10 e qua per la 2 di 10, disponibili anche in alta risoluzione. Alla voce del menu "Album fotografico regate", potete trovare alcune immagini della regata.




Prima regata IACC 120 CUP Roma
E' in programma Sabato 16 Agosto alle ore 11.00 al lago dell'Eur, la prima regata della IACC CUP romana. E' una regata di avvicinamento all'inizio della Coppa previsto per Ottobre, e non varrà per la classifica. Al momento nonostante il periodo di vacanze, sono iscritti ben 5 scafi: SUI-100, SUI-75, ITA-25, NZL-92 e NZL-81. La regata sarà di flotta con percorso a bastone, secondo le regole della coppa romana.




Nuovo regolamento di stazza IACC 120 Safalero
Si è tenuta il 5 agosto a Bologna una riunione per decidere alcune modifiche per il 2009 al regolamento di stazza Safalero, volte a definire con maggiore precisione alcuni aspetti attualmente non del tutto chiari. Con ogni probabilità i primi di settembre sarà pronto per esser pubblicato. Cmq sia non ci saranno cambiamenti di sostanza ma solo la definizione di alcuni dettagli.




Varo ufficiale di NZL-81
Black magic è andata in acqua in modo definitivo questo lunedì, dopo aver risolto alcuni problemi di movimenti scotte. La barca si è dimostrata ben equilibrata e mediamente più veloce della cugina NZL-92. Anch'essa necessita, per poter aspirare al successo della IACC120 CUP Romana, di sviluppi del sistema vele, ma ha dimostrato grosse potenzialità. Potete vedere le altre foto della barca impegnata in acqua nella pagina dedicata al New Zealand Black Magic Team




Confronto rimandato
Purtroppo l'atteso confronto fra Black Urca e le altre barche Bolognesi è saltato causa maltempo, per cui dovremo aspettare la IACC 120 ITALIAN CUP ad ottobre per vederle tutte in acqua insieme.




ITA-25 pronta
In attesa del primo confronto in acqua fra Shosholoza, Oracle e la nuova Black Urca nelle acque di Ravenna il prossimo fine settimana, il panorama degli scafi IACC120 di Roma si amplia con questo bellissimo Moro di Venezia ITA-25 costruito dal bravissimo Alessandro Strappaghetti e in consegna al suo proprietario a giorni. Anch'esso è in veste provvisoria come sistema vele e necessiterà degli ovvi sviluppi per le regate IACC 120 romane che inizieranno ad ottobre.


Varo di BUT-27
Settimana ricca di novità con il varo in perfetta tabella di marcia, di BUT-27 la barca del Black Urca Team di Torino, nella foto con il progettista Claudio Vigada (a destra) e il costruttore Marco Borghi.I primi riscontri in acqua contro IOM che partecipano al campionato italiano, sembrano molto positivi, e senza dubbio, al termine del periodo di sviluppo in acqua sarà sicuramente una protagonista della prossima coppa italiana IACC 120 che si terrà a Ravenna i primi di Ottobre. Potete vedere le altre foto della barca impegnata in acqua nella pagina dedicata al Black Urca Team


Varo di NZL-92
Ecco le prime immagini del varo della meravigliosa NZL-92 dell'Emirates Team New Zealand. La barca vista dal vero è ancora più bella che in foto. Tutta la parte propulsiva, albero, bomi e vele è ancora provvisoria e necessiterà del logico sviluppo in acqua. Nonostante questo ha mostrato un enorme potenziale: subito veloce di poppa, ha dimostrato anche di esser neutra di bolina e di reggere bene l'ingavonata. E' molto ben costruita e, una volta a punto, sarà una barca sicuramente estremamente competitiva. Le condimeteo sono state molto severe, con 2-7 nodi molto variabili con raffiche improvvise e violentissime ad oltre 15 e la prova si è conclusa per NZL-92 con la rottura dell'albero. Peccato che per motivi di frequenze NZL-92 e SUI-100 non sono potute scendere in acqua insieme. La giornata si è conclusa con ben 23 regate fra le due Alinghi con un risultato finale di 18-5 per SUI-100. Ulteriori immagini qua per NZL-92 vs SUI-75, o qua per SUI-100 vs SUI-75


Ancora nuovi test su Alinghi
Il Sindacato Alinghi Swiss Challenge è sceso questo week end ancora in acqua con le due barche per portare avanti lo sviluppo delle nuove vele a penna larga e con nuova tecnologia costruttiva. Per quello che lasciano trapelare le immagini sembrano lavorare molto bene e dalla comparativa con la SUI-75 sembrano un ulteriore passo avanti prestazionale. Ulteriori immagini Qua.


NZL-92 e NZL-81 pronte
Ecco le prime immagini in esclusiva delle due nuove barche terminate e pronte per la fase di sviluppo in acqua specialmente di vele ed accessori. Complimenti per il costruttore Alessandro Strappaghetti, realizzare 3 barche (anche un Moro di Venezia è in fase di ultimazione) di questa qualità in poco + di un mese è segno di grande passione, grande capacità realizzativa ed organizzativa. Scenderanno presto in acqua e speriamo di mostrarvi presto le prime immagini del varo.

Novità sindacato Black Urca Team
Abbiamo in esclusiva le prime immagini della splendida barca del sindacato torinese Black Urca Team, progettata da Claudio Vigada e realizzata da Marco Borghi. Le foto mostrano le prime prove statiche di galleggiamento in acqua. Si nota la prua alta, il timone molto appoppato e piccolo e i grandi volumi nella parte centrale dello scafo. Interessante anche la sezione della deriva, abbastanza spessa e dal bordo di attacco con una arco di circonferenza di grosso diametro. Speriamo di vedere presto in navigazione questo modello che per contenuti tecnici sembra non far presagire nulla di buono per la dominatrice degli ultimi due anni della Safalero's cup nord, Shosholoza: sta nascendo una barca in grado di contrastare la sua leadership? Sarà l'acqua, il vento e i pollici che ci daranno, presto, le risposte. Per le foto alla sezione Black Urca Team


Novità Emirates Team New Zealand e Team Black Magic New Zealand
Procedono molto veloci i lavori di ultimazione di NZL-92 la nuova barca per la IACC120 CUP dell' Emirates Team New Zealand. Notate la bellezza dello scafo e la perfezione della verniciatura. Speriamo di vedere presto in acqua questo scafo. Procedono altrettanto veloci i lavori su NZL-81 del sindacato Team Black Magic New Zealand. Due splendidi scafi che saranno protagonisti nella prossima IACC120CUP_romana.


Risultato 3a prova Safalero's cup Bologna
Si è disputata sabato 24 maggio la terza prova della coppa Safalero di Bologna che ha visto imporsi BMW Oracle di Tiziano Dimastrogiovanni che ha dominato la giornata su un velocissimo Luna Rossa di Gianno Gabbi e il Black Magic di Daniele Bernardi. Appena possibile pubblicheremo le foto dell'evento. Peccato per l'assenza del defender Team Shosholoza e complimenti a tutti gli skipper. La classifica completa alla sezione relativa o :Qui


Prime inmmagini di China-95
Finalmente possiamo regalarvi le prime immagini dello scafo di China-95, notate la particolare laminazione con carbonio aeronautico e le forme imponenti dello scafo...sarà un'osso durissimo da battere! Le immagini nella sezione dedicata:China Team


Novità sindacato China Team
Ecco la prima immagine della laminazione dello scafo della nuovissima China-95, si può vedere bene la preparazione per il vuoto. Speriamo di vedere presto in acqua questa barca che per contenuti tecnologici non dovrebbe esser seconda a nessuno.


Alinghi SUI-100 ancora in acqua
Ancora in acqua SUI-100, per mettere a punto l'armo 2 e il nuovo albero in carbonio. Le severe condimeteo, 14-18 nodi NNE ed onda, hanno messo a dura prova la nuova barca che ha dimostrato però un'eccellente comportamento, molto neutra di bolina e veloce di poppa con scarsa tendenza all'ingavonamento. La prova si è conclusa a sera a causa di uno strappo nella randa per una raffica di vento violentissima.


Uscita delle due Alinghi
Uscita di allenamento entrambe le Alinghi alla pagina Allenamento defender il fotoracconto di una delle regate


Regata Safalero's Cup a Campogalliano
La seconda prova della coppa Safalero 2008 a Campogalliano (MO) ha visto il ritorno in acqua del defender 2007 (vincitore anche del 2006) Team Shosholoza di Gianluca Nardò che ha imposto ancora la sua legge. Shosholoza ha dimostrato una superiorità netta sulle rivali, almeno in queste condizioni di vento ed onda (0-4 nodi). Interessante notare che Shosholoza utilizzava delle nuove vele di soli 70 dm2 e dal centro velico molto basso. Complimenti quindi alla vincitrice e alla sezione "Le classifiche" potrete trovare l'ordine di arrivo completo della regata.


Varo SUI-100
Cerimonia del varo di SUI-100 bagnata con spumante rigorosamente mignon! Un sole estivo e un bel ponente di 7-11 nodi hanno accompagnato la bella giornata. La barca sembra avere un buon potenziale, serviranno ora i necessari sviluppi in mare.


SUI-100 finita
SUI-100 è pronta al varo ufficiale: ecco un'immagine. Ulteriori foto nella sezione Defender.


Prime foto di SUI-100 in acqua
Ecco le prime immagini della nuova SUI-100 impegnata nella fase di sviluppo ed ottimizzazione in acqua.Come potete vedere i decori sullo scafo non sono stati ancora applicati ed utilizza per ora le vele di SUI-75. Ulteriori immagini nella sezione Defender.


SUI-100
Ecco un'immagine della nuova SUI-100 sindacato Alinghi: i lavori procedono spediti e...il carbonio abbonda!


Novità sindacato China Team
Ciccio59 ha terminato lo stampo di China Team. Notate la perfezione della lavorazione costruttiva dello stesso e si possono intuire le forme dello scafo che privilegiano notevoli volumi di prua. Presto la laminazione dello scafo e della coperta.


SUI-100 in costruzione
Anche sulla nuova barca del defender sindacato Alinghi, procedono bene i lavori: come potete vedere dalla foto, presto verranno, rifilate le scasse ed incollato il ponte allo scafo. Fra una decina di giorni sono previsti i primi test in mare.


Classifica e foto Safalero's CUP
Prima regata degli amici della Safalero's CUP del nord Italia. Pubblicata la classifica e le foto nelle rispettive pagine di questo sito.


China Team CHN-95 in costruzione
Procedono bene i lavori su China Team: ecco un immagine dello stampo.


Alinghi SUI-100 in costruzione
Il defender della coppa sta preparando una nuova barca, SUI-100 da affiancare a SUI-75 nella difesa della coppa.








Visitatore N°:





LINKS:

LUCA71-5 Sails

TD MODEL construction, sails and accessories- Bologna

Alessandro Strappaghetti construction- ROMA

Servo Database


passaparola